English Version Spain Version Russia Version
Ricerca nel Sito


Bangladesh -- Jamuna Bridge

Fornitura di appoggi, giunti di dilatazione e dispositivi antisismici

SCHEDA

mimetype  scarica scheda progetto 197 KB

Luogo Bangladesh Bangabandhu Bridge
Impresa Hyundai Engineering & Constructtion
Progettazione T.Y. Lin International
Installazione 1996,1997,1998

Tipo di struttura Ponte multi-campata
Lunghezza 4987 m (50 campate di 99,75 m)
   

Appoggi

Tipo e quantità:
104 appoggi multidirezionali a disco elastomerico confinato
8 appoggi unidirezionali a disco elastomerico confinato

Caratteristiche:
carichi verticali massimi da 8500 a 33000 kN

Appoggi per
tubazione del gas

Tipo e quantità:
670 appoggi elastomerici armati con superficie di scorrimento

Caratteristiche:
Carico verticale massimo 120 kN

Giunti di dilatazione

Tipo e quantità:
115 m di giunto di dilatazione modulare tipo FMS, in acciaio

Caratteristiche:
Scorrimenti da 400 a 720 mm

Dispositivi antisismici

Tipo e quantità:
7 isolatori a scorrimento con dissipatori isteretici in acciaio a doppio fuso
41 isolatori a scorrimento con dissipatori isteretici in acciaio a doppio fuso e shock transmitters
84 dispositivi anti-martellamento in gomma espansa

Caratteristiche:
Per gli isolatori a scorrimento:
Forza massima orizzzontale 4250 kN
Spostamento ±200 m
Per i dispositivi anti-martellamento:
Forza massima 614 kN

Descrizione

Il Jamuna Bridge è il primo ed unico ponte sul fiume Jamuna in Bangladesh, inaugurato nel 1998. L'infrastruttura si trova a circa 120 km a nord della capitale Dhaka, e a circa 30 km da una faglia attiva; è costituita nel suo elemento principale da un viadotto lungo circa 5 km. Si tratta di un ponte multiuso (per strada, ferrovia, elettrodotto, gasdotto).
La scelta di isolare sismicamente il ponte è stata effettuata essenzialmente con l'obiettivo di ridurre i carichi sismici sulle fondazioni, e quindi ridurne i costi.

Il ponte è sismicamente protetto mediante dispositivi dissipatori di tipo isteretico, studiati in modo da limitare a 425 t per pila le azioni orizzontali in caso di sisma (accelerazione massima di progetto pari a 0,47 g). Ciascun dispositivo dissipatore è costituito da 42 elementi dissipativi a doppio fuso in acciaio speciale. Nei punti mobili del ponte, i dispositivi dissipatori consentono gli spostamenti longitudinali dell'impalcato dovuti a dilatazioni termiche, ritiro, creep, ecc., grazie alla presenza di dispositivi di vincolo dinamico o shock transmitters montati in serie con gli elementi dissipativi. Il sistema di isolamento prevede anche apparecchi d'appoggio multidirezionali, nonché alcuni particolari dispositivi anti-martellamento installati sulle selle delle travi.

Gli appoggi per la tubazione del gas hanno la funzione di consentirne la dilatazione termica indipendentemente da quella dell'impalcato; il carico verticale massimo è quello di collaudo.

Foto

Bangabadhu
Dispositivo per il ponte Bangabadhu

Sei in: Referenze nel mondo » Ricerca per parametri » Bangladesh -- Jamuna Bridge