English Version Spain Version Russia Version
Ricerca nel Sito


Venezuela -- Linea Ferroviaria Caracas-Tuy Medio

Fornitura di dispositivi antisismici e giunti di dilatazione

SCHEDA

mimetype  scarica scheda progetto  150 KB

Luogo

Venezuela

Ferrovia Caracas

Concessionario

Istituto Autonomo de Ferrpcarrlles

Impresa

Consorzio Contuy Medio (Impreglio, Astaldi)

Progettazione

Gepco-Salc
PSN Ingenieria

Installazione

1999, 2000, 2001, 2002, 2003


Tipo di Struttura

26 Viadotti a campate isostatiche

Lunghezza totale

7775 m (217 campate)

   

Dispositivi antisismici

Tipo e quantità: 
754 isolatori sismici unidirezionali a disco elastomerico confinato con dissipatori isteretici a fuso e spine a rottura
377 isolatori sismici fissi a disco elastomerico confinato con dissipatori isteretici a fuso e spine a rottura
391 isolatori sismici multidirezionali a disco elastomerico confinato
 

Caratteristiche:
Carichi verticali  massimi da 3000 a 26000 kN
Forza orizzontale massima 7000 kN
Spostamenti da ± 65 a ± 175 mm 

Giunti di dilatazione

Tipo e quantità:
2500 m di giunto ferroviario in gomma armata
 

Caratteristiche:
Scorrimenti da 100 a 450 mm


Descrizione

La linea ferroviaria Caracas-Tuy Medio, di 40 km complessivi, comprende 14.9 km di gallerie e 7.8 km di viadotti. Tutti i viadotti sono prowisti di dispositivi strutturali prodotti da FIP Industriale (isolatori sismici e giunti ferroviari), la cui installazione è in fase di completamento.

Il sistema d'isolamento comprende dispositivi antisismici dotati di elementi a fuso, cioè dissipatori isteretici che intervengono solamente durante il sisma di progetto. Questo particolare funzionamento è reso possibile dalla presenza all'interno dei dispositivi di elementi sacrificali in acciaio, detti spine a rottura", che vincolano gli appoggi ad un funzionamento "tradizionale" in esercizio, impedendo lo scorrimento nella/e direzioni desiderate. In questo caso lo schema di vincolo è di campata isostatica con un'estremità fissa e l'opposta mobile. Quando, per effetto del sisma di progetto, i carichi orizzontali superano il valore di soglia imposto, le spine a rottura si tranciano, così da non costituire più una limitazione agli scorrimenti nella direzione precedentemente bloccata. A questo punto i dissipatori isteretici sono attivati per dissipare l'energia del sisma e controllare il movimento dell'impalcato nel piano.

I dissipatori sono costituiti da un acciaio inossidabile speciale che garantisce un'ottima stabilità dei cicli isteretici. In base ai carichi in gioco le dimensioni di dissipatori e spine a rottura cambiano notevolmente. Oltre alle usuali prove su tutte le tipologie di dissipatori ed elementi sacrificali condotte nel Laboratorio Prove di FIP Industriale, l'insieme dissipatore-spina a rottura è stato collaudato in scala 1:1 con prove su tavola vibrante presso i Laboratori dell'ENEL-Hydro (ex ISMES) di Bergamo.

Foto

Ferrovia caracas dettaglio

Bibliografia

R. J., Nieto J. J., Solérzano E. R., Baldo R, Tomasellì F. (2001) Design Criteria of the Seismic Dissipation System for the Viaducts of the Caracas - Tuy Medio Pailway in Venezuela. Fifth World Congress on Joints, Bearings and Seismio Systems for Concrete Structure, Rome.
Baldo R, Tomaselli F. (2003) The seismic protection of the Caracas-Tuy Medio Railway in Venezuela. Fourth International Conference STESSA 2003: Behaviour of steel structures in seismic areas, Napoli.
Castellano M. G., Infanti 5., Saretta G. (2001) Validation of steel hysteretic dampers through shaking table test. Fifth World Congress on Joints, Bearings and Seismic Systems for Concrete Structures, Rome.

Sei in: Referenze nel mondo » Ricerca per parametri » Venezuela -- Linea Ferroviaria Caracas-Tuy Medio