English Version Spain Version Russia Version
Ricerca nel Sito


Laboratorio Prove e Collaudi

Tra i più attrezzati al mondo, il laboratorio prove e collaudi svolge una funzione fondamentale nell'ambito di FIP INDUSTRIALE. Le attrezzature e le competenze del laboratorio, costantemente aggiornate e potenziate, consentono di soddisfare le più complesse esigenze sperimentali sia a servizio di FIP INDUSTRIALE che di altre aziende.
Si estende per 800 mq ed è dotato delle più moderne attrezzature per prove statiche e dinamiche su materiali e dispositivi, tra cui una delle maggiori presse a livello mondiale per prove su appoggi ed isolatori con capacità di 80.000 kN di carico verticale, 7.500 kN di carico orizzontale e 1.500 kN di carico longitudinale.

Spicca tra le attrezzature anche un nuovo sistema idraulico per prove dinamiche della potenza di 680 kW in grado di fornire 1.150 l/min alla pressione di 300 bar, controllato da un PC in grado di gestire 5 diverse linee di lavoro sia in modo indipendente sia correlate tra loro; ciò permette il collaudo di dispositivi antisismici in condizioni dinamiche reali, su serie di strutture di contrasto con attuatori servocontrollati da 200, 250, 500, 1.000, 2.000, 3.000 e 5.000 kN.

Altre attrezzature di uso corrente comprendono inoltre:

  • camera di termostatazione per temperatura di lavoro da -15° a +60°C
  • pressa universale da 600 kN
  • pressa per prove di compressione da 3.000 kN
  • pressa biassale 10.000 kN di carico verticale e 200 kN di carico orizzontale
  • struttura per prove biassali dinamiche su appoggi in gomma
Il laboratorio è dotato di una vasta serie di martinetti di diversa capacità di carico e corsa, ampia dotazione di celle di carico, trasduttori di pressione e corsa di diverso campo scala, vari strumenti elettronici multicanale per condizionamento trasduttori, numerosa gamma di software di acquisizione ed elaborazione dati; e infine durometro, pendolo Charpy, spessimetro ultrasuoni, strumenti e sonde per il controllo ultrasuoni e idonea serie di strumenti di misura.

Vi sono stati collaudati apparecchi d'appoggio e dispositivi antisismici anche di dimensioni notevoli e capacità di carico estreme, come ad esempio gli appoggi a calotta sferica del Bang-Hwa Bridge (Corea del Sud), caratterizzati da una capacità di carico verticale pari a 30.000 kN ed orizzontale di 10.000 kN; o come gli shock transmitters installati dello Stonecutters Bridge (Hong Kong), i più grandi mai costruiti, con capacità di carico di 8.000 kN e corsa ± 400 mm; o ancora, i dissipatori viscosi per il Rion Antirion Bridge (Grecia), i più lunghi mai realizzati, caratterizzati da una capacità di carico assiale di 3.500 kN, corsa ± 900 mm e velocità massima di 1.600 mm/s, lunghezza 7 m, peso 5,5 t , provato in laboratorio fino ad una velocità di prova di 200 mm/s.

 


 


 

Laboratorio FIP

laboratorio1

laboratorio4

laboratorio2

Laboratorio FIP

Sei in: Fip Industriale » Punti di Forza » Laboratorio Prove e Collaudi